Ho pensato di scrivere questo articolo per tutti coloro che sono in procinto di installare una strip led e non vogliono commettere i soliti errori che mi capita di vedere in giro. In questo articolo ho infatti scritto i 10 comandamenti da seguire per installare correttamente una striscia a led, che ti aiuteranno a diventare consapevole dei punti fermi e delle trappole da evitare.

Per prima cosa, tieni sempre presente che le strip led vengono vendute a matasse, anche chiamate roll, da 5m di lunghezza. Se ti occorre una misura inferiore ai 5m troverai sulla strip led stessa l’indicazione di dove potrai tagliare e quindi accorciare la striscia a tuo piacimento.

La larghezza di una strip led è solitamente pari a 10mm ed ha una spessore di circa 2mm, almeno per le versioni da interno. Quando invece si impiegano striscie led per il giardino, le dimensioni aumentano un poco ed arrivano fino a 12mm di larghezza per un’altezza massima pari a 5mm.

Come si fissa una strip led?

In ogni striscia a led è presente sulla parte posteriore un biadesivo che ti permette di fissare su una superficie. Per quello che ho indicato sopra, nelle versioni a tenuta stagna, non troverai nessuna parte adesiva ma solitamente sono previste delle staffe di fissaggio che garantiscono una tenuta migliore in esterni.

Per il corretto funzionamento della strip led è indispensabile munirsi degli elementi indispensabili del prodotto, che sono: la roll, l’alimentatore o driver, in alcuni casi anche un dimmer per la sua regolazione luminosa.

Forse ti starai chiedendo se basta fare attenzione a questi particolari per installare la tua striscia led. Purtroppo non è cosi e per questa ragione ho pensato di scrivere 10 comandamenti che ti indicheranno che cosa non devi fare in nessun caso per non incappare in problemi futuri.

I miei 10 comandamenti per installare una striscia a led

  1. Non pensare di tagliare la tua strip led dove preferisci ma fallo sempre sui segni che sono indicati graficamente sulla striscia stessa. Se lo farai a casaccio, comprometterai il corretto funzionamento del prodotto.
  2. Non installare mai la strip led curvandola ad angolo retto o con un angolo meno di 1 grado perchè la tua striscia si rifiuterà fin da subito di funzionare. Probabilmente è già il momento di ricomprarne un’altra.
  3. Non stringere, premere o colpire violentemente i chip led con il martello, una pinza o un qualsiasi altro attrezzo perchè ne comprometterai il funzionamento.
  4. Non usare nessun tipo di colla per fissare la tua striscia led perchè queste sostanze chimiche si insinuano fra i chip e ne degradano il funzionamento repentinamente.
  5. Ricordati che la dissipazione di calore su una strip led è fondamentale. Per questa ragione fai sempre in modo che la striscia aderisca molto bene alla superficie di installazione. Se non farai attenzione a questo particolare creerai zone di dissipazione del calore disomogenee e i tuoi led avranno vita breve.
  6. Non creare mai impianti con strip led molto lunghe, oltre per esempio i 15m, alimentati con un solo driver. Quando il tratto luminoso è cosi lungo, il solo alimentatore non è in grado di coprire bene questa gittata e le strip led ti offriranno un livello di luminosità sempre meno omogeneo e inefficiente. I chip led più vicini all’alimentatore saranno ben luminosi mentre quelli lontani molto meno.
  7. Se vuoi evitare il tipico effetto puntinato delle strip led, procurati un diffusore opalino con uno spesso sufficiente. Questo stratagemma farà sparire l’effetto puntinato pur diminuendo l’efficienza luminosa della striscia stessa.
  8. Utilizza il biadesivo posteriore della tua striscia a led solo su superfici che hai opportunamente pulito e rese liscie in modo perfetto. Se non sarà cosi, la striscia non aderirà bene (contravvenendo al comandamento 5) e con il tempo si scollerà facilmente.
  9. Se non sei sicuro che la superficie su cui installerai la strip led sia liscia e facilmente priva di imperfezioni, opta per una barra di alluminio che possa contenere perfettamente la tua striscia. Avrai speso qualcosa di più ma la tua installazione durerà nel tempo.
  10. Quando scegli una strip led diffida dai produttori che vendono prodotti ad un prezzo troppo basso rispetto alla media del mercato. Ricorda che i chip led ci sono diverse qualità e un prezzo esageratamente inferiore alla media vuol dire spesso problemi nel prossimo futuro.

Andrea Meini
Andrea Meini

Mi chiamo Andrea Meini e sono un Lighting Designer che opera nel del design e dell'illuminotecnica da molti anni. Amo l'illuminazione ed il mondo della tecnologia in generale. Sono un Blogger e YouTuber professionista che si occupa di formazione professionale e consulenza online.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.